Andrew Cole: “Il Manchester United è sotto pressione. Noi riuscivamo a battere gli avversari già nel tunnel…”

Parla l’ex attaccante dello United

di Redazione ITASportPress

La complicata stagione che sta vivendo il Manchester United non sta piacendo in modo particolare ad uno che di Red Devils se ne intende. Andrew Cole, storico ex attaccante del club di Manchester con il quale ha giocato per 6 anni, ha espresso la propria opinione riguardo all’andamento della squadra.

Andrew Cole, getty

“Il successo genera disprezzo e, quando le cose non vanno bene, la gente vuole saltare sul carro e parlare della tua mancanza di vittorie e di successo. Lo United adesso è un club sotto pressione ed i giocatori sono a conoscenza di questo – dichiara Cole – . I giocatori adesso devono farsi forza e restare uniti per cercare di superare una fase complicata. Il mio United? Eravamo una squadra in cui tutti eravamo capitani, prima di entrare in campo ci guardavamo negli occhi e sapevamo perfettamente che il nostro unico obiettivo era quello di vincere. Tanti club si spaventavano e partivano battuti già nel tunnel prima di entrare in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy