Antalyaspor, antidoping: Nasri a rischio squalifica

Iniezioni proibite di vitamine ai tempi del Siviglia

di Redazione ITASportPress

Stando a quanto riporta AS, Samir Nasri rischia una pesante squalifica di quattro anni sia da parte dell’autorità antidoping spagnola che dalla WADA: al centro dell’attenzione delle iniezioni proibite di vitamine, avvenute negli USA nel dicembre 2016, ovvero quando militava nel Siviglia. L’indagine sul trequartista francese dell’Antalyaspor, il cui ricorso nei confronti dell’UEFA è stato respinto dalla Corte di Arbitrato dello Sport, è stata aperta circa un anno fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy