Apoel Nicosia, Tramezzani non è più l’allenatore: rescissione consensuale del contratto

Apoel Nicosia, Tramezzani non è più l’allenatore: rescissione consensuale del contratto

L’annuncio del club

di Redazione ITASportPress

Paolo Tramezzani non è più l’allenatore dell’Apoel Nicosia. Il club cipriota, infatti, ha annunciato la rescissione consensuale del contratto che lo legava al tecnico italiano. Attraverso un comunicato ufficiale, la società ha reso nota la notizia: “L’Apoel Nicosia annuncia la risoluzione consensuale della sua collaborazione con l’allenatore Paolo Tramezzani. Vorremmo ringraziare l’onorevole Tramezzani per la collaborazione che abbiamo avuto e gli auguriamo ogni bene nella sua carriera professionale e vita personale”.

Le strade del club cipriota e del tecnico italiano, già condottiero del Lugano, si sono separate dopo la sconfitta di ieri sera nel terzo turno preliminare di Champions League in cui l’Apoel è stato sconfitto 2-1 dagli azeri del Qarabag.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy