Argentina, la rivelazione di Messi: “Inviavo video per farmi convocare”

Argentina, la rivelazione di Messi: “Inviavo video per farmi convocare”

L’attaccante del Barcellona ha parlato dal ritiro della Nazionale

di Redazione ITASportPress
Messi

Dal ritiro dell’Argentina, in prossimità dell’impegno amichevole con il Nicaragua e della Copa America, ha parlato nientemeno che la leggenda del nostro calcio Leo Messi a TyC Sports: “Per fami conoscere dalla mia Nazionale ho fatto di tutto, io ero a Barcellona e in Patria non mi conoscevano bene, non era facile osservare i giocatori come accade oggi. Allora inviai continuamente video per capire se c’era possibilità di convocarmi perché ho sempre voluto giocarci. Ora sono ancora nell’Argentina, l’ho sempre sognato e ho fatto di tutto per realizzare la mia più grande aspirazione”. Il suo esordio con la Seleccion Under 20 è datato 29 giugno 2004 contro il Paraguay: “È stato un momento spettacolare”. Oggi la Pulce sta per compiere 32 anni e vuole togliersi la soddisfazione, finalmente, di vincere qualcosa con l’albiceleste, dopo una serie incredibile di sconfitte e delusioni fra le altre edizioni della Copa America e i Mondiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy