Arsenal, Aubameyang punta in alto: “Finalmente qui, mi sento simile a Henry”

Arsenal, Aubameyang punta in alto: “Finalmente qui, mi sento simile a Henry”

L’attaccante gabonese si presenta ai propri nuovi tifosi

di Redazione ITASportPress

Dopo una lunga trattativa con il Borussia Dortmund, Pierre-Emerick Aubameyang è diventato un giocatore dell’Arsenal.

L’esperienza in Germania dell’attaccante gabonese si è quindi conclusa dopo quattro stagioni e mezzo e sei mesi, gli ultimi, molto tormentati sul piano dei rapporti con il club dopo la mancata cessione estiva.

Aubameyang, costato 65 milioni, si è subito presentato ai nuovi tifosi con parole cariche di entusiasmo:

“Finalmente! Sono davvero felice di essere qui, l’Arsenal è una grande squadra – le prime parole pubblicate sul sito ufficiale dei Gunners – Mi piace la storia di questo club, dove hanno giocato campioni come Thierry Henry. Lui è un vero esempio per tutti gli attaccanti. Mi sento un po’ simile a Henry per qualità tecniche, ma so che dovrò migliorare ancora tanto. Ai tifosi dico che spero che possiamo tornare al top nel più breve tempo possibile. Io farò del mio meglio per riuscirci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy