Arsenal, Emery conferma: Xhaka non sarà più il capitano, al suo posto Aubameyang

Arsenal, Emery conferma: Xhaka non sarà più il capitano, al suo posto Aubameyang

La scelta dell’allenatore dei Gunners

di Redazione ITASportPress

Mister Unai Emery ha deciso: la fascia da capitano non sarà più sul braccio di Granit Xhaka. È questa la scelta da parte dell’allenatore dopo che il centrocampista svizzero ha vissuto lo scontro duro con parte della tifoseria dei Gunners, e al suo posto è stato l’attaccante Pierre-Emeric Aubameyang. Xhaka era stato fischiato all’uscita dal campo durante la partita pareggiata per 2-2 dai suoi contro il Crystal Palace, e nei giorni scorsi, su Instagram, aveva spiegato di essersi arrabbiato con i tifosi per i tantissimi insulti, molto pesanti, che gli sono arrivati in quel momento a causa delle prestazioni non positive delle precedenti settimane. Stando ai media inglesi, il 27enne avrebbe “accettato” la decisione di Emery e non sarà convocato nemmeno per il match di Europa League contro il Vitoria Guimaraes.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy