Arsenal, Emery dà il benservito a Xhaka: “Non so se tornerà a giocare per noi…”

Arsenal, Emery dà il benservito a Xhaka: “Non so se tornerà a giocare per noi…”

“Ora andiamo avanti senza di lui”

di Redazione ITASportPress

Prima il battibecco con i tifosi, poi le scuse ed infine il possibile addio. Per Granit Xhaka il futuro sembra delineato. Non ci sarà, con ogni probabilità, un passo indietro da parte del club inglese. A confermare la posizione della società è stato anche il tecnico Unai Emery che, dopo avergli tolto la fascia da capitano, ha parlato del futuro del calciatore senza troppi giri di parole.

Come riporta Goal, il tecnico non vede tante soluzioni a questa situazione e, nonostante le parole di circostanza, il messaggio è chiaro: “Non so se tornerà a giocare con l’Arsenal, se sia a disposizione mentalmente per continuare a giocare e difendere i colori del club. Il tempo ci darà la risposta. La sua assenza è frutto di una mia decisione”, ha detto Emery facendo riferimento alla mancata convocazione del giocatore per le recenti sfide contro Wolverhampton, Liverpool e Vitoria Guimaraes. “Sappiamo che ci serve la sua qualità. Ora è importante stare con Granit. Il club sa cosa pensa lui della situazione e cosa ha deciso, e anche quale sia la mia posizione. Ora andiamo avanti senza di lui: forse tornerà a giocare, forse no. Al momento non penso a venderlo perché siamo a novembre e dobbiamo giocare molte partite nei prossimi due mesi. Non lo cambieremo in due mesi”, ha concluso il tecnico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy