Arsenal, Emery vicino all’esonero: “Normale tifosi siano arrabbiati, ma io penso alla prossima gara…”

Il tecnico contestato ed in bilico

di Redazione ITASportPress

Potrebbe essere stato fatale ad Unai Emery il ko subito in Europa League ad opera dell’Eintracht Francoforte da parte dell’Arsenal. Il tecnico dei Gunners, da tempo in discussione per i risultati non positivi anche in Premier League, potrebbe presto essere licenziato.

I tabloid britannici odierni non perdonano, ma lui, ai microfoni di BT Sport, sembra non preoccuparsene, anzi, pensa al futuro e alla prossima sfida di campionato: “Meritavamo di vincere visto il primo tempo che abbiamo fatto, poi abbiamo perso il controllo per quindici minuti e hanno fatto due gol”, ha detto Emery in merito alla gara di coppa contro i tedeschi. “Ambiente contro di me? I tifosi erano delusi, dispiaciuti, arrabbiati. Io, però, sono positivo e anche realista. Abbiamo perso un’opportunità ma siamo sempre primi nel girone. Avremo un’altra chance a Liegi. Preoccupato per il mio futuro? Penso alla prossima gara niente di più. Dobbiamo giocare come nel primo tempo, quella è la strada”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy