Arsenal, la crisi economica mette fine al… Gunnersaurus: addio (o arrivederci) alla mascotte degli inglesi

I londinesi devono rinunciare al Dinosauro che da oltre un ventennio segue la squadra

di Redazione ITASportPress
Arsenal Gunnersaurus

La crisi economica dovuta all’emergenza pandemica da coronavirus colpisce anche l’Arsenal e chi lavora per i Gunners. In questo caso una figura che da ben 27 anni accompagna le gare dei londinesi: il Gunnersaurus, la mascotte ufficiale del club.

L’Arsenal ‘taglia’ il Gunnersaurus

Arsenal Gunnersaurus
Arsenal Gunnersaurus

Per far fronte alla crisi economica, come riportano diversi media tra cui anche il The Athletic UK, l’Arsenal ha deciso di rinunciare alla sua mascotte che per ben 27 anni è stata accanto alla squadra e ha rappresentato un vero e proprio simbolo della Londra di fede Gunners. Addio, o forse arrivederci, a Gunnersaurus che viene di fatto tagliato per esigenze di bilancio considerato come una figura non essenziale attorno al club.

La speranza, sua e dei tifosi, è che quando la situazione dell’intero settore ed in generale del mondo tornerà alla normalità, la mascotte possa tornare al suo posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy