Arsenal, Ljungberg: “Darò tutto per far tornare il sorriso, ci attendono dure settimane”

Le prime parole del tecnico ad interim dei Gunners

di Redazione ITASportPress

Esonerato Unai Emery, l’Arsenal ha annunciato che la panchina, almeno momentaneamente, finisce nelle mani di Freddie Ljungberg. Sarà infatti la leggenda dei Gunners, ex centrocampista offensivo, a dirigere la squadra in occasione della trasferta in programma domenica contro il Norwich City per il prossimo turno di Premier League: “Fino a quando supervisionerò l’Arsenal, darò tutto per far tornare il sorriso sui volti – ha detto tramite i propri profili social il 42enne svedese -. Ci attendono alcune settimane impegnative e la squadra ha bisogno di tutto il vostro supporto. Ora lavoriamo!”. Ljungberg, che ha vestito la maglia dell’Arsenal fra il 1998 e il 2007, è stato anche un pilastro della propria Nazionale, avendo totalizzato 14 reti in 75 presenze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy