Arsenal, nuove polemiche su Ozil: invita Erdogan al suo matrimonio

Il tedesco di origini turche attaccato da esponenti politici

di Redazione ITASportPress
Ozil

Nuove polemiche su Mesut Ozil. Dopo le accuse di scarso impegno ricevute negli scorsi mesi, il giocatore dell’Arsenal è finito nuovamente nell’occhio del ciclone, e stavolta non per questioni sportive. Il tedesco avrebbe infatti invitato al suo matrimonio il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan, ricevendo aspre critiche persino dalla cancelleria tedesca. E non è la prima volta che Ozil si trova al centro di polemiche per via del suo rapporto con il presidente turco: mesi fa a finire sotto accusa fu una sua foto scattata insieme ad Erdogan, con il giocatore che si è sempre difeso sostenendo che quel gesto non avesse niente a che fare con la politica.

LE REAZIONI – Questo nuovo episodio ha suscitato la reazione di diversi esponenti politici tedeschi. “È una cosa che ci rende tristi – ha detto Helge Braun -, che delude me e gli appassionati di calcio. È comunque una decisione privata che dobbiamo rispettare”. Più duro Cem Ozdemir, di origine turca come Ozil: “È un invito totalmente inappropriato. I giocatori che hanno giocato in Nazionale dovrebbero essere degli esempi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy