Arsenal, scoppia il caso Koscielny: il difensore si rifiuta di partire con i compagni

Arsenal, scoppia il caso Koscielny: il difensore si rifiuta di partire con i compagni

Il francese non ha preso il volo per gli Stati Uniti, dove i Gunners saranno impegnati nella International Champions Cup

di Redazione ITASportPress
Koscielny

Altra grana in casa Arsenal. Dopo quello relativo ad Ozil, con il tedesco che non rientra più nei piani del tecnico Unai Emery ma per il quale i Gunners non riescono a trovare acquirenti, scoppia anche il caso Koscielny: il difensore si è infatti rifiutato di partire insieme ai compagni per gli Stati Uniti, dove la formazione londinese parteciperà alla International Champions Cup. Un muro contro muro con il club, quindi, con il francese che vorrebbe cambiare aria in estate.

LA REAZIONE DEL CLUB – Nel frattempo, non si è fatta attendere la reazione dell’Arsenal al comportamento del giocatore: “Siamo molto delusi per le azioni di Laurent, che vanno contro le nostre disposizioni. Speriamo di risolvere la questione. Sulla vicenda, non rilasceremo ulteriori commenti”, si legge in un comunicato ufficiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy