Arsenal, Wenger: “Le critiche di Keane a Wilshere sono difficili da accettare…”

Arsenal, Wenger: “Le critiche di Keane a Wilshere sono difficili da accettare…”

Il tecnico francese difende il giovane centrocampista

di Redazione ITASportPress
Wenger

Dopo la deludente prestazione di Jack Wilshere in Europa League contro l’Östersund, Roy Keane ha mosso delle dure critiche nei confronti del centrocampista dei Gunners, definendolo come “il giocatore più sopravvalutato del pianeta”.

“L’Arsenal ha dimostrato perfettamente come non si dovrebbe iniziare una partita di calcio. Sono partiti molto lentamente, hanno sottovalutato l’avversario, non hanno mostrato alcun desiderio di vincere. Qualcuno darà la colpa all’allenatore, ma parte tutto dai giocatori. Devono essere motivati, avere orgoglio. Wilshire? Penso che sia il giocatore più sopravvalutato del pianeta”, aveva detto Keane ai microfoni di ITV.

La risposta di Wenger non si è fatta attendere: il tecnico francese si è totalmente discostato dalle critiche mosse dall’ex centrocampista del Manchester United e ha difeso il 26enne: “Sono parole molto difficili da accettare, ho una buona considerazione di Wilshere. Certo, si possono avere delle opinioni… Jack non ha giocato particolarmente bene e di certo non è stata una delle sue migliori prestazioni, ma Roy Keane sa che può capitare a chiunque”, ha dichiarato Wenger ai microfoni di SkySports.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy