Arsenal, Wenger: “Nel 2013 avevamo un accordo con Suarez”

“Sono certo che volesse venire qui. Poi il Liverpool ha cambiato idea”

di Redazione ITASportPress
Wenger

Luis Suarez all’Arsenal? No, non è la prossima destinazione dell’attaccante uruguaiano, che al Barcellona sta vivendo delle stagioni fantastiche, ma l’approdo ai Gunners è stata una concreta possibilità nell’estate del 2013. Arsene Wenger ha rivelato questo clamoroso retroscena di mercato. Il club londinese aveva già trovato l’accordo con il giocatore: “Ci eravamo quasi. C’era l’accordo con il giocatore ma eravamo stati male informati sulla presenza di una clausola rescissoria nel contratto del giocatore. Avevamo già un accordo con Suarez, potete chiederlo a lui stesso. Sono certo che volesse venire qui. Poi il Liverpool ha cambiato idea: gli ha rinnovato il contratto, lo ha trattenuto per un altro anno e lo ha ceduto al Barcellona. È un peccato. Cambiato caratterialmente? Non l’ho più visto rendersi protagonista di gesti deplorevoli come in passato. Sì, a volta cade in area con facilità e non è un comportamento che ci si aspetta da un professionista di questo calibro. La provocazione non fa altro che alimentare polemiche e nervosismi, ma penso si sia sbarazzato di tutto gli altri comportamenti negativi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy