ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Asensio, giallo Hazard: “Non so cosa gli sia successo. Un giorno forse parlerà”

Asensio Real Madrid (getty images)

Lo spagnolo del Real Madrid commenta alcuni aspetti dell'ambiente madrileno e del compagno di squadra belga

Redazione ITASportPress

In casa Real Madrid si fa un bilancio della stagione considerando l'uscita dalla Copa del Rey ma allo stesso tempo le possibilità di vincere in Liga e soprattutto di andare avanti in Champions League. A parlare è Marcos Asensio che a El Larguero, su Cadena Ser, si è soffermato su diversi argomenti compreso il rendimento di Eden Hazard che, da quando è arrivato ad indossare la camiseta blanca, non ha mai dimostrato di essere quel fantastico giocatore visto fino a poco tempo prima con la maglia del Chelsea e del Belgio.

HAZARD - "Lo vedo bene, ha voglia di mostrare e dare felicità a tutti, ma tante cose si sono sommate compreso qualche infortunio", ha detto Asensio sul compagno. "Il suo rendimento? Penso sia difficile da sapere cosa è accaduto. Non lo so di preciso. Bisogna chiederlo a lui, magari un giorno ce lo dirà". Ad ogni modo lo spagnolo si è detto fiducioso che il belga possa essere ancora molto d'aiuto al Real: "Per noi può essere ancora molto importante in questa stagione, ha un talento incredibile, è uno dei migliori giocatori con cui ho condiviso uno spogliatoio, e si vede in allenamento... può contribuire molto a noi da qui a fine stagione, come credo stia succedendo ultimamente quando esce in campo".

CHAMPIONS - Tra gli appuntamenti più importanti della stagione per il Real Madrid c'è la doppia sfida di Champions contro il Psg per gli ottavi di finale: "In questo caso non ci sono favoriti. Siamo di fronte ad una grande squadra, con grandi stelle, ma noi siamo il Real Madrid, ci fidiamo di noi stessi e sappiamo che quest'anno stiamo facendo cose importanti. Andremo lì per vincere".

MBAPPE' - Dal Psg a Mbappé: "Se Mbappé verrà al Real? Vorrei giocare con i migliori. Mbappé è un giocatore che ha dimostrato molto e sogna di venire qui. Se venisse, sarei felice di condividere lo spogliatoio con lui e ci capiremmo meravigliosamente", le parole di Asensio riportate anche da Sport.

 Asensio (getty images)
tutte le notizie di