Atletico Madrid, le verità di Cerezo: “Volevamo comprare James Rodriguez, ma ha scelto il Real. Griezmann? Ecco come è andata…”

Atletico Madrid, le verità di Cerezo: “Volevamo comprare James Rodriguez, ma ha scelto il Real. Griezmann? Ecco come è andata…”

Il presidente dei Colchoneros sulle vicende di mercato recenti

di Redazione ITASportPress

Momento particolare in casa Atletico Madrid. Qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League ancora da conquistare e posizione del tecnico Simeone ancora in bilico. Nonostante una campagna acquisti molto positiva, i Colchoneros si trovano a fare i conti con un inizio di annata non da incorniciare. A tornare su temi di mercato e anche il recente addio di Antoine Griezmann, è stato il patron Enrique Cerezo che ai microfoni di Marca e El Pais ha voluto raccontare le sue verità.

JAMES RODRIGUEZAccostato spesso al Napoli, James Rodriguez è stato ad un passo anche dall’Atletico Madrid, almeno stando a quanto riferisce il numero uno del club madrileno: “Abbiamo cercato di acquisire James in estate, ma non abbiamo trovato l’accordo, non c’era modo e, alla fine, James è rimasto al Real Madrid. I calciatori decidono dove vogliono giocare, questa è la verità. E James voleva giocare nel Real Madrid. Se il contratto non può essere modificato o non si trova una soluzione è perché il giocatore non vuole”.

GRIEZMANN – Per una acquisto mancato, ecco una cessione che ha fatto molto discutere, quella di Griezmann al Barcellona: “Qual è la verità? È molto semplice: voleva partire e andare in un’altra squadra. È stato un grande giocatore per noi, ha passato cinque anni all’Atletico Madrid, ma ha preferito trasferirsi in un altro club perché sentiva che era il momento di cambiare”, ha concluso Cerezo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy