AUDI CUP, il torneo europeo estivo che fa arrossire la SERIE A

di Redazione ITASportPress

Il binomio aziende/calcio estivo vive ormai di eventi che stanno acquistando valore nel tempo. Se in Italia alcuni sponsor ormai da un decennio organizzano appuntamenti agostani a cui accostano il loro nome invitando i club più blasonati della massima serie (Juventus, Milan e Inter sono habituè di questi tornei), all’estero uno dei più interessanti modelli che uniscono sponsorizzazioni e calcio estivo è quello dell’Audi Cup che si svolge ogni due anni a Monaco di Baviera

Una vera e propria occasione di vacanza e divertimento per i tifosi di tutta Europa in una città come quella bavarese che offre un clima assolutamente godibile anche nei giorni più caldi dell’anno. Nel 2013 furono 120 mila le presenze complessive registrate il 31 luglio e l’1 agosto in uno stadio vestito a festa sin dalle prime ore del pomeriggio ed un pubblico festante che colse le numerose occasioni di ristoro e divertimento di un impianto all’avanguardia

La voglia di primeggiare del Bayern di Monaco reduce dal triplete coronato con la Champions League e l’esordio all’Allianz di Pep Guardiola furono solo due elementi in più per attirare un pubblico numerosissimo ed appassionato. Il mega biergarten all’esterno della struttura e l’accoglienza dell’astronave bavarese fanno il resto per garantire a tutti un divertimento ben lontano dalle tensioni che spesso si respirano attorno al calcio.

Per gli sponsor, Audi in questo caso, una occasione di visibilità ed un modo in più per comunicare valori non solo economici attraverso lo sport. Per la città ospitante un evento in più per operare a pieno regime grazie all’indotto che sa generare una partita di calcio.

Considerando che i tifosi presenti sono circa 60 mila, con una preponderanza di tedeschi, e solitamente rimangono in città per almeno 3 giorni assistendo alle 4 gare complessive non è difficile stimare un indotto che si può aggirare comunque in una forbice tra i 4 e i 7 milioni di euro se parametrato (ovviamente al ribasso) con una partita di Champions (che comunque vede presenti due formazioni contro le quattro di una coppa come l’Audi Cup) per quanto riguarda principalmente shopping, pernottamenti, pasti.

L’edizione del 2015 sarà la quarta del torneo e si svolgerà il 4 e 5 agosto con la presenza di Real Madrid, Bayern di Monaco, Milan e Tottenham. La precedente, nel 2013 vide il Bayern di Monaco vincere la finale contro il Manchester City in un torneo a cui parteciparono anche Sao Paulo e Milan. La prima edizione del 2009 vinta dal Manchester United su Boca Juniors e Milan fu organizzata per festeggiare il centenario della casa automobilistica tedesca. L’unica vittoria non bavarese è stata nel 2011 con il Barcellona al successo su Bayern, Internacional e Milan. I rossoneri sono al pari del Bayern la società sempre presente, a conferma del legame con la casa tedesca.

Le gare si giocano secondo una formula consolidata: due gare di 90’ in successione all’Allianz Arena, semifinali nella prima giornata, doppia finale il giorno dopo. I biglietti si possono facilmente trovare online a partire da 15-20 euro. Per gli amanti del calcio agostano lontano dalle tensioni delle gare più pesanti e amichevole soprattutto fuori dal campo, una occasione di sport, divertimento e turismo che si rinnova ogni biennio con il calcio internazionale  

(calcioefinanza.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy