Bale, l’agente: “I tifosi del Real Madrid devono vergognarsi per quanto sono stati idioti nei suoi confronti…”

Parla il procuratore del gallese tornando sul rapporto tra calciatore e i suoi ex fan spagnoli

di Redazione ITASportPress
Bale

Grande protagonista in queste ultime 24 ore Gareth Bale che col Tottenham in Europa League ha messo in scena una grandissima prestazione condita anche da un gol e un assist nel successo contro il Wolfsberg. A parlare del calciatore è stato, prima della gara di giovedì sera, il suo agente Jonathan Barnett. Il noto procuratore ha commentato il momento del suo assistito ai microfoni di Goal ma è tornato anche ad affrontare alcune tematiche legate al passato in maglia merengues del classe 1989.

Bale, l’agente contro i tifosi del Real Madrid

Bale
Bale Real Madrid (getty images)

“Lui ha un ottimo rapporto con il Real Madrid. Penso che col tempo le persone si renderanno conto di quanto sia stato importante Gareth Bale per il Real Madrid e quanto male i tifosi lo abbiano trattato”, ha detto Barnett. “Dovrebbero ringraziarlo ogni giorno per quello che ha fatto vincere al club. Credo sia una situazione ridicola di cui i tifosi del Real Madrid dovrebbero vergognarsi“.

E ancora: “Bale responsabile di questo clima teso col tifo Real? La sua responsabilità è non essere amico dei tifosi. Ha fatto tutto bene in campo e si è comportato incredibilmente bene con la società. Non ha mai detto niente di male e ha vinto molti trofei, molti dei grandi goal nella storia del Real Madrid sono di Gareth, quindi penso che quando guarderanno indietro, vedranno quanto sono stati idioti con lui“.

Nonostante il feeling non certo idilliaco con i fan spagnoli, però arnett non esclude un ritorno con la camiseta blanca: “Bale mantiene i contatti con i calciatori del Real, sono sicuro che guarda alcune delle loro partite. Il suo ritorno non sarebbe un problema. Devono decidere se hanno bisogno di lui, se può giocare per il Real Madrid e tutto il resto. Ma sento che dovrebbe chiederlo al signor Zidane se lo vuole ancora, anche se non credo sia così…”.

Bale
Bale (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy