Barcellona, Bartomeu si difende: “Messi? Non potevo permettere di veder andare via il miglior giocatore del mondo”

Il patron blaugrana e la querelle con La Pulce

di Redazione ITASportPress
Bartomeu

Non solo per parole sull’ex mister Setien, Josep Maria Bartomeu parla a 360° e si sofferma su tutti gli aspetti del mondo Barcellona: affair Messi compreso. Il presidente blaugrana, intervenuto ai microfoni di TV3, ha parlato della vicenda di mercato che ha visto coinvolto il calciatore argentino che ha pubblicato dichiarato che aveva intenzione di lasciare la Catalogna per un’altra meta.

Bartomeu: “Non potevo lasciar andare via il migliore”

Messi
Messi (Getty Images)

“Come presidente non entrerò mai in conflitto con Messi. Ormai la questione è superata”, ha detto Bartomeu sulla sua relazione con il sei volte Pallone d’Oro. “Non potevo permettere di lasciar andare via il miglior giocatore del mondo. Dobbiamo congratularci con noi stessi per il fatto che Messi sia ancora con noi. È entusiasta di Koeman, l’importante è che continui a giocare per il Barcellona. Vogliamo che chiuda qui la sua carriera e vogliamo creare un progetto futuro con lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy