Barcellona, l’ex Mathieu annuncia l’addio al calcio

Il difensore francese si arrende ai tanti infortuni: nelle ultime tre stagioni ha giocato nello Sporting

di Redazione ITASportPress

All’età di 36 anni Jérémy Mathieu ha annunciato l’addio al calcio.

Il difensore francese era sotto contratto con lo Sporting Lisbona, ma si è arreso all’ennesimo infortunio della propria carriera, una lesione muscolare che gli ha fatto perdere buona parte della stagione. “Sono triste, ma la vita continua” ha detto Mathieu commentando la propria decisione.

Dopo aver militato nel Sochaux e nel Tolosa la carriera di Mathieu è decollata nel 2009 con l’approdo al Valencia. Da qui, nel 2013, il sorprendente arrivo a Barcellona, pagato dal club blaugrana ben 30 milioni di euro. Favorito dalla propria duttilità che gli ha permesso di giocare come centrale o come esterno difensivo di sinistra, Mathieu ha giocato in Catalogna in tre stagioni, ma senza incantare e anzi facendosi notare per un duro intervento su Messi durante un allenamento che non gli alienò le simpatie dei compagni e dell’allora allenatore Luis Enrique.

Protagonista della disfatta di Torino nella semifinale di Champions del 2017 persa 3-0 dal Barcellona contro la Juventus e giocata da terzino sinistro, Mathieu fu ceduto gratuitamente pochi mesi dopo allo Sporting, dove ha speso gli ultimi spiccioli della carriera ritrovando una buona continuità di impiego.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy