Barcellona, Pique: “Contenti del risultato. La manita al Real è una tradizione”

Barcellona, Pique: “Contenti del risultato. La manita al Real è una tradizione”

Dopo aver travolto gli eterni rivali di Madrid, Piqué ha espresso la propria felicità, intimando comunque i compagni a rimanere concentrati

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona ha dilagato contro il Real Madrid durante l’ultimo Clasico conclusosi quest’oggi e finito con il risultato di 5-1. L’esultanza di Piqué, che mostra la propria mano aperta al pubblico in delirio del Camp Nou, riassume perfettamente il risultato del match.

Grazie al successo ottenuto sugli uomini di Lopetegui, i blaugrana centrano la terza vittoria di fila, chiudendo in bellezza una settimana che in molti definirebbero perfetta. Intervistato ai microfoni del Mundo Deportivo, il difensore spagnolo ha espresso le proprie considerazioni in merito al match e alle ultime prestazioni della squadra: “Questa settimana è andata molto bene -ha ammesso il difensore spagnolo- Sappiamo che la Liga è ancora molto lunga e che può succedere di tutto e sappiamo che il Clasico è solo un momento”.

SULLA PARTITA– “È impossibile controllare la partita per tutti i 90 minuti perché anche loro hanno la qualità adatta a creare delle occasioni. Abbiamo saputo soffrire e stravincere. Questa vittoria ci rende molto contenti perché il Real è un avversario molto difficile. Storicamente è il nostro eterno rivale. Si tratta di molto di più che tre punti, rappresenta una gioia incontenibile, un piacere immenso e pertanto dobbiamo cercare di restare coi piedi per terra, sfruttando la carica ricevuta per vincere le prossime sfide”.

SULLA CLASSIFICA- “Sette punti sembrano abbastanza, però siamo a ottobre e il Real Madrid è un grandissimo club. Una striscia negativa potrebbe succedere anche a noi”.

SULL’ASSENZA DI MESSI– “Abbiamo dimostrato che Leo può riposarsi un po’ e recuperare con tranquillità”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy