Barcellona, Rakitic si schiera: “Fischi alla dirigenza? C’è libertà di espressione…”

Barcellona, Rakitic si schiera: “Fischi alla dirigenza? C’è libertà di espressione…”

“L’importante è che i tifosi sostengano la squadra”

di Redazione ITASportPress

Ivan Rakitic ha analizzato ai microfoni di Movistar TV il trionfo del Barcellona contro l’Eibar arrivato prima della sfida contro il Napoli in Champions League commentando anche i fischi ricevuti da parte del pubblico all’indirizzo della dirigenza dopo il recente caso che ha visto coinvolto il patron Bartomeu e i presunti pagamenti per screditare alcuni dei giocatori simbolo blaugrana.

SUCCESSO – Dopo la vittoria il croato ha esultato anche per essere tornati in vetta alla classifica: “Abbiamo fatto un ottimo lavoro, ci siamo divertiti molto. Giocare contro l’Eibar è complicato perché provano a pressare sempre alto. Messi? È importante che vada bene, se gioca così è molto meglio per tutti. Braithwaite? È molto difficile giocare contro di lui perché è un attaccante molto forte. Sono contento di come abbia iniziato, gli abbiamo dato il benvenuto, ci aiuterà molto”.

POLEMICHE – Sulla contestazione alla società in seguito ai recenti fatti, Rakitic ha detto la sua: “Fischi per la dirigenza? C’è libertà di esprimersi, l’importante è che i tifosi abbiano apprezzato la squadra, abbiamo sentito molto supporto, è ciò che conta per noi, vogliamo andare avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy