ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Il buco

Barcellona, stipendi cresciuti del 61% e a quattro top pagati 1.400 mln in 4 anni

Messi (getty images)

In 4 anni il Barça ha versato 1.400 milioni di euro di stipendi a soli quattro giocatori: Messi, Griezmann, Coutinho e Dembélé

Redazione ITASportPress

La crisi finanziaria del Barcellona ha raggiunto livelli incredibili. In quattro anni, il club catalano ha dovuto pagare 1.400 milioni di euro di stipendi solo per quattro giocatori: Messi, Griezmann, Coutinho e Dembele. L'amministratore delegato del Barcellona Ferran Reverter, ha presentato oggi i risultati ottenuti. Uno degli aspetti che spiega di più i motivi della difficile situazione economica del Barcellona, è la gestione delle finanze dell'ex presidente Bartomeu, con gli stipendi della prima squadra che sono cresciuti del 61% tra la stagione 2016-2017 e il 2020-2021.

CONTI IN ROSSO - Reverter ha spiegato che nel 2016-2017 il Barça aveva un salario di 471 milioni di euro, importo che è salito poi a 667 milioni nel 2017-2018. Nell'anno successivo è salito a 722 milioni e ha continuato a salire ulteriormente nel 2019-2020 a 759 milioni di euro. La previsione era destinata a salire ancora di 835 milioni di euro, che avrebbe rappresentato il 108% del budget del club, ma così non è stato. Inoltre, il club catalano sul proprio sito ha annunciato la chiusura del bilancio della scorsa stagione con 481 milioni di euro di perdite. Il calo dei ricavi rispetto all'anno precedente è di 224 milioni mentre le spese sono aumentate raggiungendo i 1.136 milioni. Il fatturato della passata stagione si è fermato poi a 631 milioni di euro, al di sotto dei 828 milioni previsti.

 (Getty Images)
tutte le notizie di