Bundesliga

Bayern comincia a martellare: 6-1 all’Eintracht all’esordio

Bayern comincia a martellare: 6-1 all’Eintracht all’esordio - immagine 1
Primo tempo da incubo per i padroni di casa

Redazione ITASportPress

Senza storia il match d'esordio della Bundesliga giocato stasera. A Francoforte strapotere del Bayern che ha annichilito l'Eintracht vincendo 6-1. Primo tempo da incubo per la squadra di Kostic sotto di cinque reti. Kimmich su punizione al 5' ha aperto le danze poi hanno segnato Pavard, Manè, Musiala e Gnabry. Nella ripresa Muani ha accorciato le distanza su grave errore di Neuer e poi ha chiuso la partita Musiala. I campioni di Germania hanno colpito una traversa e collezionato tante occasioni. Questo Bayern dinamico con Muller, Mané e Gnabry non fa rimpiangere Lewandowski.

tutte le notizie di