Bayern, Heynckes: “E’ tornato tutto come quattro anni fa”

Il tecnico del Bayern sembra aver cambiato la squadra che in 180′ ha vinto e non ha subito reti

di Redazione ITASportPress

Da quando Jupp Heynckes siede sulla panchina del Bayern, la squadra biancorossa sembra aver ingranato una marcia diversa. Otto gol e zero subiti in 180′ dalla banda di Robben & C. contro il Friburgo in Bundesliga e poi contro il Celtic in Champions. Match giocati entrambi all’Allianz Arena e quindi con il vantaggio di avere i tifosi a sostegno, ma c’è da dire che tutti i calciatori stanno correndo molto di più rispetto a quando c’era Ancelotti. Nel calcio moderno evidentemente contano soprattutto le motivazioni e anche se i “senatori” del Bayern hanno smentito di aver fatto fuori il tecnico italiano, la risposta del campo dice un’altra cosa. Boateng, Robben, Hummels sembrano totalmente diversi rispetto a 15 giorni fa. Ma per Heynckes adesso c’è in arrivo il primo impegno esterno sul terreno dell’Amburgo sabato prossimo. Il tedesco a Sky ha dichiarato: “Non ho un minuto libero per pensare ad altro da quando sono tornato a Monaco. La mia vita è la stessa di quattro anni fa ovvero sia di notte che di giorno penso solo al calcio e adesso nei miei pensieri c’è solo l’Amburgo.  Il calcio di oggi è cambiato perchè si va ad alta velocità ma io penso che è sempre importante la qualità del passaggio, la posizione in campo dei calciatori e gli schemi d’attacco e noi abbiamo ancora molto da fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy