Bayern Monaco, Lucas Hernandez: “Fu complicato lasciare l’Atletico, mi aveva dato tutto…”

Bayern Monaco, Lucas Hernandez: “Fu complicato lasciare l’Atletico, mi aveva dato tutto…”

Le parole dell’ex dei Colchoneros

di Redazione ITASportPress

Si sta ancora riprendendo, passo dopo passo, dall’infortunio che lo colse nella scorsa stagione all’Atletico Madrid Lucas Hernandez, oggi al Bayern Monaco. Si è trattato di uno dei trasferimenti più costosi per un difensore nella storia del calcio, ben 80 milioni di euro. Ecco le parole rilasciate dal terzino a L’Èquipe: “È stato complicato, non è stato facile andarmene, soprattutto perché ero infortunato e la stagione doveva ancora terminare – infatti, in stampelle, arrivò a Monaco già nel mese di aprile per completare il tutto -. Mi sarebbe piaciuto chiudere giocando fino alla fine con i Colchoneros, che mi hanno dato tutto fin da quand’ero piccolo. Sono consapevole di tutti gli sforzi fatti dal Bayern a livello finanziario, oggi si vive di cifre del genere, enormi, nel calcio. Ho lavorato come un matto e fatto il massimo per essere subito disponibile. Non voglio deludere i tifosi bavaresi, sono quasi al 100%”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy