Bayern, Mueller: “E’ follia pagare 100 milioni un giocatore. No alle telecamere negli spogliatoi”

L’attaccante tedesco si schiera contro il calcio moderno

di Redazione ITASportPress

Thomas Mueller a 360°. L’attaccante tedesco del Bayern Monaco, intervistato da GQ, si schiera contro il calcio moderno. Prima, però, si parte analizzando il suo momento di forma: “Non sto bene al 100% dato che le cose per me non stanno andando benissimo, ma non sono nervoso né inquietato. Non bisogna distogliere la concentrazione dalle cose importanti”.

FOLLIA“100 milioni per un trasferimento sono una follia. Non è che l’uomo valga 100 milioni, ma come calciatori siamo una merce richiesta. Facciamo parte di un grande giro di affari”.

TELECAMERE“Le telecamere nello spogliatoio non ci devono entrare, sarebbe controproducente. Se dovessero entrare spererei di aver terminato prima la mia carriera”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy