Berbatov attacca Bale: “Stupido festeggiare con quella bandiera. Perché non lascia il Real?”

Berbatov attacca Bale: “Stupido festeggiare con quella bandiera. Perché non lascia il Real?”

L’ex attaccante punge il gallese

di Redazione ITASportPress

Ennesimo caso Gareth Bale al Real Madrid. Il gallese, dopo aver raggiunto la qualificazione agli Europei 2020 con la sua nazionale, ha esposto una bandiera con su scritto “Galles. Golf. Madrid. In quest’ordine”. Un episodio che non ha certo fatto felice l’ambiente blancos e che, come riporta AS, è stato così commentato dall’ex attaccante bulgaro Dimitar Berbatov.

GESTO STUPIDO – “E’ stato stupido a festeggiare con quella bandiera. Ovviamente ci sono delle tensioni tra Bale e il Real ed è chiaro che lui metta davanti il suo paese, ma fare un gesto del genere non credo che fosse necessario. Non ce n’era davvero bisogno, penso che sia stato un po’ sciocco. Lui è un grande giocatore ed è vero che non è stato trattato nel miglior modo possibile in Spagna, ma allora perché continua a giocare lì? Se sei abbastanza bravo e vuoi solamente giocare, puoi trovarti un’altra squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy