Birmingham-Aston Villa, Jack Grealish eroe: prima aggredito da un tifoso, poi segna il gol vittoria

Birmingham-Aston Villa, Jack Grealish eroe: prima aggredito da un tifoso, poi segna il gol vittoria

Curioso episodio in Championship

di Redazione ITASportPress

Prima l’aggressione subita, poi il gol vittoria. Questo pomeriggio di Championship inglese resterà sicuramente nella mente di Jack Grealish. Al nono minuto di Birmingham-Aston Villa, accesissimo derby, un tifoso della squadra di casa è riuscito ad entrare sul terreno di gioco e a sferrare un pugno da dietro al numero 10. Il giocatore, colpito all’altezza della mascella, è rimasto a terra una trentina di secondi mentre i compagni di squadra accerchiavano l’aggressore poi portato via dagli addetti alla sicurezza.

Un pungo in faccia che, alla fine, ha portato bene a Grealish che si è rialzato e nella ripresa, al 67′ del match, ha deciso la sfida con un preciso diagonale mancino rasoterra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy