Boca Juniors, il presidente: “Tevez finisca con noi. Non vogliamo un Riquelme bis”

Boca Juniors, il presidente: “Tevez finisca con noi. Non vogliamo un Riquelme bis”

Il futuro dell’Apache potrebbe essere ancora in maglia Xeneizes

di Redazione ITASportPress
Tevez

Jorge Ameal vuole tenersi stretto Carlos Tevez. Il presidente del Boca Juniors, intervistato da Radio Continental, ha parlato anche della trattativa in corso con l’entourage dell’Apache per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Da tempo l’ex attaccante anche di Manchester United e Juventus aveva fatto intendere di dover discutere del proprio futuro e sembra proprio che il momento sia arrivato, almeno da parte della società: “Ho già parlato tante volte della sua permanenza al Boca”, ha detto il patron Ameal. “Tutto dipende da Tevez e dalla voglia che avrà di continuare a giocare e di restare insieme a noi. Abbiamo sempre detto che vogliamo proseguire questa storia comune, con l’obiettivo che Tevez lasci un giorno il calcio proprio con la maglia del Boca Juniors cucita addosso”. E soprattutto che non succeda come avvenuto con un’altra leggenda del club: “In modo particolare vogliamo non accada quanto accaduto con Riquelme“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy