Borussia Dortmund, murales contro Watzke: è stato minacciato di morte

Il club giallonero è sconvolto per un messaggio che potresse esser stato ideato dal gruppo ultras 0231 Riot

di Redazione ITASportPress

Hans-Joachim Watzke è stato minacciato di morte. La scritta è apparsa su un murales che, dopo essere stato fotografato, ha cominciato a circolare sul web. Il messaggio è macabro, ma la polizia si sta già muovendo. Le prime indagini portano a un gruppo di sospettati in particolare: si tratta dei ragazzi della banda hooligans 0231 Riot, conosciuti alle forze dell’ordine perché di estrema destra, che spesso sono stati protagonisti di episodi del genere. L’amministratore delegato del Borussia Dortmund, comunque, non appare particolarmente preoccupato: “Vogliono danneggiare il Borussia Dortmund. Non li considero nostri tifosi”.

murales watzke

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy