Borussia Dortmund, Sancho si racconta: “Vorrei poter giocare fino a 100 anni. Ad ogni partita vorrei che i tifosi…”

Borussia Dortmund, Sancho si racconta: “Vorrei poter giocare fino a 100 anni. Ad ogni partita vorrei che i tifosi…”

“Semplicemente io amo il calcio. Non potranno mai togliermelo da dentro”

di Redazione ITASportPress

“Voglio essere un vincente”, parola di Jadon Sancho. L’attaccante del Borussia Dortmund si è raccontato nel corso di una lunga ed interessante intervista rilasciata ai canali ufficiali della Bundesliga. Il ragazzino dei record con numeri importanti ha rivelato i suoi piccoli segreti, prima, durante e dopo la gara.

IL MIGLIORE – “Sto cercando di essere un vincente e di avere la mentalità vincente in ogni partita che gioco”, ha detto Sancho. “Prima di ogni partita ascolto la musica, poi in campo guardo i tifosi e quando fa freddo non vorrei fossero lì solo per guardare e tifare ma vorrei che vivessero emozioni e che tornassero a casa felici col sorriso perché ci hanno visto vincere. Penso che nel calcio di oggi la concentrazione sia fondamentale anche per noi attaccanti. Haaland e gli altri? L’intesa è ottima e creiamo tante occasioni. Il segreto è mantenere questa mentalità fino alla fine, serve lucidità, specialmente quando inizi ad essere stanco”.

FUTURO – Tanti club su di lui, ma Sancho pensa solo a migliorare e giocare: “Semplicemente io amo il calcio. Non potranno mai togliermelo da dentro. Amo questo gioco e amo lo sport. Se potessi giocherei ogni giorno fino a 100 anni. Sfortunatamente ad un certo punto dovrò smettere. Ma il calcio rimarrà il mio primo amore per sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy