Bundesliga, bufera sul Var. Il Colonia chiede di rigiocare match con il Dortmund

Bundesliga, bufera sul Var. Il Colonia chiede di rigiocare match con il Dortmund

Le proteste del Colonia nascono dal secondo gol dei gialloneri siglato nel recupero del primo tempo dall’ex di Genoa e Milan Papastathopoulos

di Redazione ITASportPress

Bufera in Germania. Il Var fa infuriare il Colonia che chiede la ripetizione della gara persa ieri a Dortmund 5-0. Le proteste del Colonia nascono dal secondo gol dei gialloneri siglato nel recupero del primo tempo dall’ex di Genoa e Milan Papastathopoulos: il centrale greco era andato a segno raccogliendo subito il pallone perso dal portiere avversario, Timo Horn, in uscita.

L’arbitro della partita, Patrick Ittrich, ha inizialmente annullato la rete e fischiato la punizione a favore del Colonia sospettando un fallo su Horn ma, consultato il Var, è tornato sui suoi passi e convalidato il 2-0. Ma secondo il Colonia Ittrich aveva fermato il gioco prima che Papastathopoulos segnasse, di conseguenza quel gol non andava in alcun modo assegnato.

“Ovviamente faremo reclamo, non possiamo fare finta di niente – ha annunciato il ds del Colonia, Joerg Schmadtke – Se la decisione è stata presa in contrasto con il quadro normativo, allora una ripetizione è necessaria ed è quella che cercheremo”.

A Dortmund non l’hanno presa bene. “E’ una protesta grottesca e ridicola – va già duro il ds del Borussia, Michael Zorc – Tutti volevano la Var e ora l’abbiamo. Che il fischio sia arrivato prima o meno che la palla varcasse la linea è irrilevante, nessun giocatore aveva la possibilità di evitare il gol, non c’era fallo ed era una rete regolare. Questi sono i fatti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy