Bundesliga

Bundesliga, punto dopo la settima giornata. Bayer aggancia il Bayern

(Getty Images)

Il Bayern a sorpresa è caduto in casa e in vetta c'è adesso anche il Bayer

Redazione ITASportPress

La settima giornata di Bundesliga ha fatto segnare la prima sconfitta stagionale per la squadra di Nagelsmann che all'Allianz Arena domina per gran parte della partita l'Eintracht. Gli ospiti resistono e appena sbagliano vengono puniti da Goretzka. La squadra di Francoforte reagisce con Hinteregger e poi puniscono un Bayern sprecone, grazie a un gran sinistro di Kostic. Per la squadra di Glasner arriva finalmente la prima vittoria stagionale dopo 7 gare, il Bayern invece subisce il primo ko stagionale in casa.

Il Bayer Leverkusen senza troppi problemi si sbarazza dell'Arminia Bielefeld per 4-0. La squadra dall'ex allenatore dello Young Boys Seoane apre con Diaby, sigla una doppietta Schick e poi chiude le pratiche Demirbay dal dischetto. Il Leverkusen vince e aggancia il Bayern a quota 16 punti in vetta alla classifica, Arminia ancora fermo a 4 punti al terzultimo posto.

Dietro segue il Borussia Dortmund che batte al Signal Iduna Park l'Augsburg per 2-1. La squadra di Rose apre dal dischetto con Guerreiro, si fa raggiungere da Zeqiri e poi vince grazie al gol di sinistro di Brandt. Il Dortmund privo di Haaland spreca diversi gol ma conquista comunque i tre punti, arriva a quota 15 in classifica e aggancia Bayern Monaco e Bayer Leverkusen.

Continua invece anche la crisi dell'Augsburg, seconda sconfitta consecutiva e soli 5 punti in classifica. Continua a sorprendere anche il Friburgo, l'unica squadra ancora imbattuta in questa stagione. Per la squadra di Streich arriva un'altra vittoria sul campo dell'Hertha Berlino, apre Lienhart, pareggia l'ex Milan Piatek e la decide poi Petersen. Il Friburgo arriva a 15 punti in classifica, alla pari del Dortmund. Per l'Hertha secondo ko consecutivo e zona calda più vicina.

Stupisce anche il Colonia, dopo la salvezza nello spareggio dell'anno scorso, quest'anno sembra non fermarsi mai, unico ko col Bayern. La squadra di Baumgart vince in rimonta anche contro il povero Greuther Furth, Meyerhofer illude, poi Andersson e due volte Skhiri sbrigano le pratica. Colonia in piena zona Europa, il Greuther Furth sempre più ultimo a un solo punto. L'Union invece espugna il campo del Mainz.

La squadra della capitale tedesca alla Mewa Arena rimonta il gol di Ingvartsen con la doppietta di Awoniyi, pari e sorpasso. La formazione di Fischer si avvicina all'Europa col settimo posto a quota 12, Mainz ancora a metà classifica a 10 punti. Vince facile il RB Lipsia sul Bochum, apre Andrè Silva poi doppietta di Nkunku. Tre punti fondamentali per le ambizioni dei Die Bullen fermi a 10 punti in classifica, mentre il Bochum rimane sempre penultimo a 4 lunghezze.

Seconda vittoria consecutiva per il Borussia Monchengladbach ai danni del Wolfsburg, aprono Embolo e Hofmann, accorcia Waldschmidt e poi Scally chiude il match. Die Fohlen vicino all'Europa, ancora un altro passo falso per la squadra di van Bommel che rimane però ancora a meno tre lunghezze dalla vetta. Seconda vittoria stagionale per lo Stoccarda, che stravince contro l'Hoffenheim di Hoeneß. La squadra di Matarazzo segna grazie ai gol di Kempf, Mavropanos e Roberto Massimo portando a casa i tre punti che permettono l'aggancio proprio alla squadra di Kramaric e compagni, entrambe ferme quindi a 8 punti in classifica.

 (Getty Images)
tutte le notizie di