Bundesliga, suicidio Dortmund. Bayern ad un passo dal titolo

Bundesliga, suicidio Dortmund. Bayern ad un passo dal titolo

I bavaresi possono festeggiare già al prossimo turno

di Redazione ITASportPress

Il pomeriggio di Bundesliga sancisce probabilmente la fine delle speranze di vittoria finale del Borussia Dortmund. La squadra giallonera era costretta a vincere per continuare a mettere pressione al Bayern Monaco capoclassifica. Ed invece Brema si è rivelata il teatro di una nuova beffa per gli uomini di Favre. Dopo aver dilapidato un vantaggio consistente, salito ad otto punti nel corso della stagione, e aver perso lo scontro diretto, il Borussia ha subito un vero e proprio crollo. La scorsa settimana è arrivato il k.o. nel derby contro lo Schalke 04; oggi, invece, è andato avanti 2-0 all’intervallo grazie alle reti di Pulisic e Alcacer, subendo la rimonta del Werder nella ripresa. Tra il 70′ ed il 75′ Mohwland e Pizarro hanno pareggiato i conti, stoppando definitivamente la corsa verso il titolo dei gialloneri.

BAYERN Dal canto suo, il Bayern Monaco svolge perfettamente il suo compito. Battuto l’Hannover con un netto 3-1. In gol Lewandowski, Goretzka e Ribery, mentre gli ospiti hanno accorciato le distanze con Jonathas, poi espulso. Ora i bavaresi hanno 4 punti di vantaggio con ancora 2 giornate da disputare. Il titolo sembra ormai vicinissimo. Una vittoria al prossimo turno potrebbe consegnare al Bayern il settimo scudetto consecutivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy