Bayern, Flick: “Questi pseudo tifosi dovrebbero rimanere a casa”

Bayern, Flick: “Questi pseudo tifosi dovrebbero rimanere a casa”

Lo striscione è stato esposto dal gruppo Schickeria (“Sei e resti un figlio di p*****”) ed era rivolto a Dietmar Hopp, magnate da tempo inviso ai contestatori del “calcio moderno”

di Redazione ITASportPress

Dopo il Ceo Karl-Heinze Rummenigge, anche l’allenatore del Bayern Hansi Flick prende le distanze dai propri tifosi che hanno esposto striscioni offensivi nei confronti del patron dell’Hoffenheim Dietmar Hopp nel finale del match giocato questo pomeriggio. “Quello che è successo nella partita contro l’Hoffenheim, semplicemente non può continuare anche in futuro”, ha detto Flick in sala stampa dopo la partita. “Prima dell’incontro, ho cercato di parlare con i fan del Bayern per dissuaderli da prendere tali azioni contro Hopp – ha continuato Flick – ma loro si sono lamentati dicendomi che non avevo dovuto parlare di queste cose. Questi pseudo tifosi, dovrebbero rimanere a casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy