Bayern, Lewandowski dedica doppietta al Salisburgo a Gerd Muller

L’attaccante polacco ha avuto un pensiero speciale per l’ex centravanti del Bayern e della nazionale

di Redazione ITASportPress
Lewandowski

Gerd Muller leggenda del calcio tedesco recordman di gol in Bundesliga, è affetto da demenza dal 2008. Come ha detto ieri la moglie Ushi, l’ex attaccante del Bayern sta sdraiato a letto quasi 24 ore al giorno. Raramente ha momenti di veglia e apre gli occhi solo per pochi minuti. Attraverso il battito di ciglia può rispondere di sì o di no alle domande che vengono fatte. Dopo il coronavirus la situazione è peggiorata dice la moglie: “Gerd dorme verso la propria fine. Tiene gli occhi chiusi, assume solo cibo frullato. Mi dà la sensazione di essere calmo e sereno, non credo stia soffrendo. Sta dormendo verso l’aldilà. Spero solo che non possa riflettere sul suo destino e le sue condizioni attuali”. La condizione di Gerd Muller ha emozionato Robert Lewandowski attuale bomber del Bayern che su Instagram ha voluto dedicare la doppietta di ieri al Salisburgo proprio all’ex attaccante del Bayern: “Vorrei dedicare i miei gol alla vera leggenda Gerd Müller, oggi è il suo 75 ° compleanno. La portata di ciò che hai ottenuto mi spinge a lavorare ogni giorno per avvicinarmi almeno un po ‘alla tua grandezza. Resta forte Re Gerd”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy