Bayern Monaco, guai per Boateng: accusato di lesioni dalla ex compagna

Il centrale tedesco nella bufera

di Redazione ITASportPress

Jerome Boateng dovrà presentarsi in tribunale per rispondere alle accuse di lesioni e maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna e madre dei suoi due figli. Lo afferma Suddeutsche Zeitung che racconta le vicende personali del centrale difensivo tedesco del Bayern Monaco.

Il tribunale di Monaco ha emesso un atto d’accusa nei confronti del classe che dovrà rispondere pubblicamente della vicenda. La polizia starebbe indagando almeno su un altro episodio avvenuto ancora all’interno delle mura domestiche. Come specifica la testata tedesca, si tratterebbe di lesioni non pericolose come dimostrerebbero alcune registrazioni che, per giunta, sono state mostrate da terzi. Per Boateng non si tratta comunque di una bella pubblicità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy