Bayern Monaco, Lewandowski snobba il Borussia Dortmund: “La nostra qualità è superiore. E su Coutinho…”

Bayern Monaco, Lewandowski snobba il Borussia Dortmund: “La nostra qualità è superiore. E su Coutinho…”

“I suoi assist sono pazzi. Possono essere la chiave in partite importanti”

di Redazione ITASportPress

Robert Lewandowski non ha dubbi: il Bayern Monaco vincerà ancora il titolo della Bundesliga. Troppa la differenza di qualità con i diretti rivali del Borussia Dortmund. Non lo dice apertamente, ma lascia intendere che la rosa bavarese presenta, anche dopo la campagna acquisti, elementi che hanno migliorato nettamente il tasso tecnico della squadra.

Intervistato da Sport Bild, il polacco ha commentato il recente arrivo di Ivan Perisic e, soprattutto, quello di Philippe Coutinho esaltandone in modo particolare le doti.

PIU’ FORTI – “Il Borussia Dortmund ha fatto buone cose nella finestra estiva di mercato e ha una grande squadra. Ma non è la quantità degli acquisti, bensì la qualità. E da quel punto di vista mi sembra chiaro che noi del Bayern Monaco abbiamo giocatori di qualità superiore”, ha detto il centravanti classe ’88.

COUTINHO – In modo particolare, Lewandowski parla del neo arrivato dal Barcellona Coutinho: “I suoi assist sono pazzi. Possono essere la chiave in partite importanti, specialmente in Champions League. Coutinho può darci qualcosa di unico e speciale e rendere il Bayern più imprevedibile e dunque maggiormente pericoloso”.

FUTURO – Autore di 5 gol nelle prime due uscite di campionato, Lewandowski punta a fare sempre meglio e, magari, a rinnovare il proprio contratto di cui aveva anche già parlato in precedenza: “Dal mio punto di vista sono rimasti solo dettagli da chiarire per il rinnovo”. E sul futuro: “Forse potrei anche raggiungere il traguardo dei 300 gol in Bundesliga. Vorrei giocare altri cinque o sei anni ai massimi livelli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy