Bayern Monaco, massima ‘pignoleria’: Perisic rischia multa per 6 minuti di ritardo

Bayern Monaco, massima ‘pignoleria’: Perisic rischia multa per 6 minuti di ritardo

L’ex Inter verso la punizione

di Redazione ITASportPress

Sei minuti di ritardo per Ivan Perisic all’ultimo allenamento del Bayern Monaco. Pochi, ma sufficienti per prendere una multa da parte della società bavarese.

Secondo quanto riferito dai media tedeschi, l’esterno croato del Bayern Monaco, in prestito dall’Inter, si sarebbe presentato alle 13.36 all’allenamento odierno, organizzato dal tecnico Kovac il cui inizio era fissato per le 13.30. Ecco perché la società vorrebbe multare il classe 1989 che comunque è in buona compagnia. Infatti, in ritardo di 7 minuti, anche Javi Martinez. Da verificare se effettivamente il club deciderà di intervenire e punire i due giocatori. Per Perisic, prima di questo piccolo inconveniente, l’esperienza con i campioni di Germania stava procedendo a gonfie vele.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy