Bayern Monaco, Rummenigge blinda Muller: “Non è un ripiego. Ho parlato con Kovac e…”

Bayern Monaco, Rummenigge blinda Muller: “Non è un ripiego. Ho parlato con Kovac e…”

“Non riesco proprio a immaginare una sua partenza a gennaio”

di Redazione ITASportPress

Sembrava esserci aria di crisi tra il Bayern Monaco e la bandiera tedesca Thomas Muller. L’attaccante dei bavaresi, secondo i recenti rumors di mercato, poteva essere destinato all’addio già nella prossima finestra di mercato. Lo scarso impiego e la poca considerazione nelle gerarchie del tecnico Kovac, facevano pensare alla cessione.

Ad andare controcorrente, però, ci ha pensato Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco. Parlando a Welt am Sonntag, il dirigente ha blindato il veterano smentendo le recenti voci di un suo possibile addio: “Il rapporto con il club è intatto e Thomas sarà ancora una parte importante del Bayern. Non riesco proprio a immaginare una sua partenza a gennaio. Domenica scorsa ha parlato con Kovac, lui non è un ripiego per noi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy