Borussia Dortmund, Reus è una furia: “Non stiamo giocando alla Playstation…”

Borussia Dortmund, Reus è una furia: “Non stiamo giocando alla Playstation…”

Il tedesco deluso dopo lo o-o in campionato

di Redazione ITASportPress

Due punti dalla vetta, mai il momento in casa Borussia Dortmund è molto delicato. Dopo lo 0-0 arrivato in casa dello Schalke 04, il capitano dei gialloneri Marco Reus è andato su tutte le furie per la prestazione dei suoi. Ennesimo risultato non positivo che, dopo il ko in Champions League contro l’Inter, rischia di costar caro sotto il profilo mentale alla squadra.

Il tedesco, come riporta il sito ufficiale della Bundesliga, ha voluto mandare un chiaro messaggio all’intera squadra: “Non abbiamo fatto abbastanza per vincere contro lo Schalke . Abbiamo fatto meglio negli ultimi 15 minuti, ma non ci aspettavamo questa prestazione da noi stessi. Dobbiamo fare di meglio come squadra. Dobbiamo lavorare nonostante tutto quello che si dice sui giornali. Dobbiamo capire che questo non è il calcio della Playstation, ma è la Bundesliga. Non possiamo essere soddisfatti delle prestazioni o del risultato. Abbiamo molte gare difficili davanti a noi, quindi prendiamo questo punto anche se avremmo dovuto vincere qui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy