Bundesliga, l’ex Roma Schick spinge al comando il Lipsia

Bundesliga, l’ex Roma Schick spinge al comando il Lipsia

Il Bayern però domani se passa a Colonia si riappropria della leadership

di Redazione ITASportPress

Con il facile successo interno contro il Werder Brema, il Lipsia si riprende momentaneamente la vetta della Bundesliga e sale a +2 sui campioni di Germania in carica del Bayern che giocheranno domani a Colonia. La squadra della Red Bull vince per 3-0 sui musicanti, che confermano tutte le difficoltà difensive palesate nei 21 turni precedenti. La squadra di Nagelsmann impiega 17 minuti per trovare la rete del vantaggio con Klostermann, poi al 39′ arriva la rete dell’ex sampdoriano e romanista Patrick Schick, che aveva già servito l’assist del vantaggio. Chiude i conti Mukiele appena dopo l’intervallo. Tiene il passo della squadra di proprietà della Red Bull il Bayer Leverkusen, che la spunta in rimonta – e in pieno recupero – in casa dell’Union Berlino. Bellarabi firma al 94′ il gol vittoria che permette al Leverkusen di salire a 40 punti, al quarto posto, e di restare teoricamente in corsa per il titolo. Con lo stesso punteggio (3-2) il Wolfsburg – trascinato dalla tripletta di Weghorst con due rigori – passa sul campo dell’Hoffenheim. Colpo esterno anche dell’Hertha Berlino, che supera 2-1 il Paderborn ultimo in classifica: l’ex milanista Piatek segna, ma si vede annullare il gol. Pareggiano infine Augsburg e Friburgo (1-1). In serata il Borussia Monchengladbach è tornato al successo e continua la sua striscia positiva con un netto 4-1 rifilato al Fortuna Dusseldorf a domicilio. Venerdì il Borussia Dortmund ha regolato l’Eintracht col punteggio di 3-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy