Colpo Bayern: vittoria e allungo. Kimmich stende il Dortmund

Colpo Bayern: vittoria e allungo. Kimmich stende il Dortmund

Il Borussia cade in casa per 1-0

di Redazione ITASportPress

Gioco, partita e forse incontro. Dovendo fare un paragone con il mondo del tennis, il Bayern Monaco piazza un colpo pesantissimo che sa tanto di match point in classifica. I bavaresi si impongono sul campo del Borussia Dortmund e allungano andando a sette punti di vantaggio sui rivali più temibili del campionato. La Bundesliga, a questo punto, sembra prendere la strada di Monaco per l’ottava volta dal 2013 a oggi. Una striscia record che sembra davvero inscalfibile.

KIMMICH – L’uomo della Provvidenza per il Bayern si chiama Joshua Kimmich. Il centrocampista tedesco si prende la scena al 43′ quando inventa un pallonetto perfetto dal limite dell’area che sorprende il portiere avversario Burki e si insacca all’incrocio dei pali alla sinistra dell’estremo difensore. Una prodezza che spezza l’equilibrio durato per tutto il primo tempo, vissuto a folate con occasioni da entrambe le parti. Haaland non riesce a pungere, ma Hummels e compagni rendono la vita difficile a Lewandowski dall’altra parte del campo. Nella ripresa la musica non cambia. Goretzka e Muller sfiorano il raddoppio, mentre solamente Hazard si rende pericoloso per il Dortmund. Troppo poco per sperare nel ribaltone. Vince il Bayern e il titolo si avvicina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy