Bayern, Coman: “Nessun dualismo con Sané. Ho giocato quando c’erano Ribery e Robben”

Bayern, Coman: “Nessun dualismo con Sané. Ho giocato quando c’erano Ribery e Robben”

L’esterno del Bayern Monaco sull’arrivo del tedesco

di Redazione ITASportPress
Coman

Kingsley Coman apre le porte all’arrivo al Bayern Monaco di Leroy Sané. Le voci di mercato che vorrebbero il giocatore del Manchester City prossimo al passaggio in Baviera vengono accolte bene dall’ex Juventus che non teme alcuna concorrenza.

Parlando alla Bild, come riporta anche Goal, Coman ha detto: “Se Sané si trasferisce in Bayern Monaco per me non sarà un problema! Tranne nel caso in cui la società mi dica che non ha più bisogno di me. In ogni caso che il mister conosca i miei punti forza quindi l’eventuale affare con Sané non ha nulla a che vedere con il mio futuro”. E poi ancora: “Quando sono arrivato qui in Baviera, c’erano Frank Ribery, Arjen Robben e Douglas Costa. Insomma, ero un giovane giocatore ma già all’epoca giocavo accanto a giocatori leggendari. Quindi per me questo non è un problema. Il team trarrà beneficio dal fatto che ci saranno anche altri giocatori di livello alto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy