Germania, caso di razzismo in Coppa: ululati a Torunarigha

Germania, caso di razzismo in Coppa: ululati a Torunarigha

Il giocatore milita nell’Hertha Berlino

di itasportpress88

Il mondo del calcio torna a fare i conti con il razzismo. Stavolta il triste fenomeno si è manifestato in Germania, durante il terzo turno di Coppa di Germania. Il match sul terreno di gioco ha visto contrapposti lo Schalke 04 e l’Hertha Berlino. Una parte della tifoseria locale si è accanita su Jordan Torunarigha, giocatore tedesco ventiduenne di origini nigeriane. Il difensore si è sfogato sui propri canali social: “Sono nato in Germania, sono cresciuto qui, ho fatto la maturità qui, parlo tedesco come tutti gli altri. Perciò non riesco a capire in alcun modo quello che alcuni idioti hanno detto durante la partita. I miei genitori sono stati offesi e questo mi fa soffrire. Non si può scegliere il colore della pelle alla nascita e non dovrebbe avere alcuna importanza. Così come il diverso colore della pelle, la religione o l’origine è una cosa ovvia per noi atleti negli spogliatoi dovrebbe essere lo stesso nella nostra società”. Lo Schalke ha deciso di analizzare il caso con la polizia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy