Goretzka fa gioire il Bayern Monaco: Monchengladbach battuto 2-1

I bavaresi sono a tre punti dall’ottavo titolo consecutivo

di Redazione ITASportPress
Goretzka Bayern

In Bundesliga non vige la dura legge del gol, ma solamente la spietata dittatura sportiva del Bayern Monaco. La squadra bavarese non fa sconti nemmeno con il Borussia Monchengladbach. Anzi, complice il successo del Dortmund nel pomeriggio, i bavaresi sono stati bravi a non incappare in un passo falso che avrebbe potuto riaprire parzialmente il campionato. All’Allianz Stadium, la formazione di Flick parte bene, agevolata involontariamente dall’infortunio al giovane Thuram dopo pochi minuti di gioco. Cuisance sfiora il gol, Hernandez trova una super risposta di Sommer. Ma il portiere del Gladbach incappa in un errore al 25′, regalando la palla a Zirkzee. Sembra una gara in discesa per i bavaresi, ma al 37′ ci pensa Pavard a provocare un goffo autogol. Nella ripresa il Borussia va vicinissimo al vantaggio: bravissimo Neuer a parare su Hermann, lanciato in contropiede. Quando tutto sembra indirizzato sul pareggio, ci pensa Goretzka, che si avventa sul cross di Pavard. Bayern in vantaggio e poi vincitore per 2-1. Con 7 punti di vantaggio su 9 ancora da assegnare, l’ottavo titolo è davvero dietro l’angolo. Magari distante solamente una settimana…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy