Haaland, 4 gol non bastano: “Ne avrei fatti di più se Favre non mi avesse sostituito”

Il bomber de Borussia Dortmund rivela un siparietto avuto col tecnico

di Redazione ITASportPress

Inarrestabile Erling Haaland. Il giovane bomber del Borussia Dortmund è stato assoluto protagonista della vittoria dei gialloneri contro l’Hertha Berlino. 5 gol totali, ben quattro ad opera del norvegese. Il centravanti, fresco vincitore del Golden Boy 2020, ha parlato a ESPN a proposito della sua prova confermandosi davvero affamato…

Haaland: “Avrei segnato ancora se non mi avesse sostituito”

Haaland Borussia Dortmund (getty images)

Il bomber del Borussia ha voluto raccontare gli attimi successivi alla sostituzione subita al minuto 85′ della sfida, dopo il fantastico poker: “Ad essere sincero, dopo la partita, Favre mi ha chiesto quanti gol avessi segnato. Mi ha chiesto: ‘Ne hai segnato tre?’. E io gli ho risposto: ‘No, quattro. Solo quattro perché mi hai sostituito'”, ha rivelato Haaland sempre affamato di marcature.

E ancora: “Dico la verità, mi sono un po’ arrabbiato con lui in quel momento, ma è così il calcio”, ha detto col sorriso il centravanti del Borussia che in questo momento ha 18 punti in classifica e si trova al secondo posto dietro al Bayern Monaco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy