Haaland al Borussia Dortmund, il retroscena al Borussia Monchengladbach: “M**da!”

Haaland al Borussia Dortmund, il retroscena al Borussia Monchengladbach: “M**da!”

La reazione del direttore sportivo Max Eberl dopo aver appreso la notizia

di Redazione ITASportPress

“M**da!”, questa la prima reazione di Max Eberl direttore sportivo del Borussia Monchengladbach al momento del trasferimento di Erling Haaland ai rivali del Borussia Dortmund. In Bundesliga è lotta in classifica per i posti che possono valere l’accesso in Champions League e il passaggio del bomber dal Salisburgo ai Dortmund non ha fatto certo piacere alle avversarie.

Curiosa la reazione proprio del Monchengladbach, al momento terzo in classifica, ma con soli due punti di vantaggio sulla squadra del giovane centravanti. Come raccontano i diretti interessati, nello specifico proprio Max Eberl ds del club, il trasferimento di Haaland non è stato preso benissimo: “M**da!. Si può dire?”, ha detto il dirignete a Nitro. “Questa è stata la mia primissima reazione. Una nostra rivale si è appena rinforzata e può essere molto pericolosa. Hanno fatto davvero un grande colpo”.

In Bundesliga si combatte per le posizioni di vetta. Il Lispia conduce con 1 punto sul Bayern Monaco, ma dietro le prime sei sono tutte racchiuse da appena 7 punti di distacco e tutto è possibile. Haaland farà la differenza, almeno secondo Eberl

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy