Haaland, il padre attacca lo United: “Giusto andare dove tutti lo vogliono”

Haaland, il padre attacca lo United: “Giusto andare dove tutti lo vogliono”

L’attaccante norvegese ha scelto il Borussia Dortmund al posto dei Red Devils

di Redazione ITASportPress

Il Borussia Dortmund ha messo a segno il colpo principale del mercato invernale acquistando Erling Haaland. Diversi club avevano messo gli occhi sul giovanissimo attaccante norvegese, ma in pochi si sarebbero aspettati un simile rendimento fin dalle prime gare. Aumentano i rimpianti del Manchester United, che si era fatto avanti per Haaland, venendo bruciato sul più bello dal Dortmund. Come sarebbe andata l’avventura di Erling con i Red Devils? Il padre del bomber giallonero ha provato a rispondere alla domanda ai microfoni di TV2: “Non si può mai sapere come andrebbe a finire in altri club. Potrebbe anche essere stato un buon colpoNon avremo mai una risposta a questa domanda”. Poi una stoccata allo United. “Siamo molto contenti dei club in cui è stato. Bisogna andare in una società dove tutti ti vogliono, non solo l’allenatore. Penso che sia la cosa più importante, oltre a come il club è stato impostato negli ultimi cinque o 10 anni e quale direzione è stata presa”. Dunque la posizione di Ole Gunnar Solskjaer, spesso traballante, sarebbe stata determinante nel far declinare l’offerta dello United da parte della famiglia Haaland.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy